La Storia

La storia dell’albergo Gasthof Salurn, nasce alla fine degli anni ‘60 dall’intuizione di Fernanda Atz e del marito Heinrich Franceschini, i quali videro nell’edificio ex “ENAL” di via Noldin 2 (allora Via Roma 1), acquistato da Heinrich qualche anno prima, le potenzialità di una struttura ricettiva con camere, ristorante e un bar pasticceria.
Nel 1970, durante la fase di progettazione del futuro hotel Gasthof Salurn, Heinrich venne improvvisamente a mancare, lasciando la moglie con i figli Klaus di 9 anni, Elisabeth di 7, Marzia di 2 anni e Heini in arrivo. Fernanda, allora trentenne e con poca esperienza in campo turistico, volle coraggiosamente portare a termine l’ambizioso progetto avviato insieme a suo marito. Realizzando l’hotel, inoltre, avrebbe risolto il problema dell’alloggio per la famiglia numerosa e con il suo lavoro avrebbe potuto seguire la crescita dei suoi figli e dare loro un futuro. Si rimboccò le maniche e con determinazione riuscì ad avere i permessi obbligatori per la realizzazione di questo suo progetto disegnato dall’architetto Stefan Rabanser. Un anno dopo furono apportate delle modifiche dal Geometra Franz Pedoth e fu dato inizio ai lavori sotto la sua direzione.

fernanda

Il 26 maggio 1973 il “Gasthof SALURN Albergo” aprì i battenti. Fu l’inizio di una vita di lavoro intenso e prolifico che portò, già nel 1979, all’ampliamento del progetto originario di Fernanda e Heinrich, con la realizzazione di ulteriori camere al secondo piano dell’edificio ex “ENAL”, su progetto dall’architetto Bruno Pedri.

enal

Nel 1990 furono rifatti i serramenti del primo piano e la nuova saletta locale bar con progetto e direzione lavori dell’architetto Rolando Rossi. Il figlio maggiore Klaus dette un contributo fondamentale per la riuscita di questa nuova impresa. La sua creatività e il tocco personale diedero vita ad una vivace attività di ristorazione. Nel 2003 Heini prese in gestione il bar aggiungendo la produzione di gelato artigianale e avviando, sotto la direzione dell’ingegnere Massimiliano Atz, la ristrutturazione della terrazzina, della reception e della sala.

matrimonio

La storia dell’hotel Gasthof Salurn è la realizzazione del sogno di Heinrich, grazie all’impegno di Fernanda che, con costanza e dedizione ammirevoli, ha portato avanti l’attività progettata insieme al marito. Grazie al suo lavoro, l’Hotel Gasthof Salurn è diventato un punto di riferimento per molti turisti e per l’intera comunità di Salorno.